Torna al catalogo generale

Banda Brisca

"Io ballo brisco"

Quindici anni di onoratissima carriera per una delle formazioni più conosciute e apprezzate del bal-folk nostrano. Un traguardo che la BandaBrisca festeggia con la pubblicazione (finalmente!) di un disco ufficiale, e per di più registrato dal vivo. Un disco caldo e coinvolgente, capace di far rivivere nel salotto di casa l’atmosfera magica e festosa delle migliori serate di danza.

IL GRUPPO

Il copione mai uguale, riporta un'immagine d'altri tempi che si colloca per coloritura tra l'improvvisazione ed i cantastorie, tra le memorie antiche di cortile e l'alterata fantasia dei racconti di osteria. Piemontese, la "BandaBrisca" non disdegna di prelevare temi dal patrimonio tradizional-popolare delle regioni limitrofe.

Il repertorio comprende canti della tradizione dei cantastorie e dei cori spontanei che animavano le feste in Piemonte, grande spazio alle danze piemontesi, occitane, francesi (Morvan, Berry, Auvergne, Guascogna, Bretagna, Paesi Baschi).

Un quintetto radicato tra le colline dell’alto Monferrato e l’Appennino alessandrino, una band dal sapore aspro e stuzzicante, come suggerisce il nome. Una proposta a ballo tra le più convincenti ascoltate negli ultimi anni, un gruppo che ha saputo occupare un posto di rilievo nel mondo del bal folk e dintorni, spaziando e spopolando dalle regioni del mezzogiorno d’Italia ed in Europa. L’approccio spontaneo e stimolante fatto di passione per la musica e senso della scena. Non un semplice bal folk, uno spettacolo ricco di humor, che coinvolge e sollecita ascolto e partecipazione. Una proposta strumentale e vocale altamente energetica.

I COMPONENTI

  • Bernardo Beisso - chitarra, basso, cajon, voce
  • Roberto Bagnasco - violino, mandolino
  • Francesco Nastasi - flauto traverso, piffero
  • Antonio Maffezzoni - sax baritono e contralto
  • Andrea Capezzuoli - organetto diatonico, musa, voce
  • Marco Pietrasanta - sax contralto
  • Stefano Marelli - chitarra, voce

I BRANI

  1. Qui si formano bei concerti (trad.) 3.50
  2. Mazurca d’Auvergne/Mazurca à Virginie (trad./R. Bagnasco) 6.04
  3. A’ Djimmy/Scottish doc. Antonio (G. Godon/B. Beisso) 5.21
  4. Rondò Madda: Egelda (M. Laboa) 5.49
  5. Chapelloise: Zelda/Jump at the sun (P. Plard/J. Kirkpatrick) 5.43
  6. Speranze perdute (A. Morelli) 3.56
  7. Congò mandrogno (B. Beisso) 3.29
  8. Kost ar c’hoad/Ai balli uniti (trad./R. Bagnasco) 3.12
  9. Monferrina (trad.) 2.14
  10. Alessandrina (trad.) 2.47
  11. Piana (trad.) 2.21
  12. Polca 4 pr (trad.) 3.13
  13. Circolo circassiano/Morricone Jig (trad./B. Emeriaud) 6.00
  14. Mazurca improvvisa (B. Beisso) 4.37
  15. Se chanto (trad.) 5.08