Torna al catalogo generale

Donata Pinti ed altri

"Noi siam nati chissā quando chissā dove" - Canzoni per il sessantennale della Resistenza

In occasione del 60° anniversario della Liberazione, un CD di canti partigiani nato nel Piacentino, una delle zone d'Italia dove la Resistenza ha segnato in modo indelebile il territorio e le sue genti. Protagonisti dell'opera le voci di Donata Pinti e Betti Zambruno, accompagnate da Silvano Biolatti, Gianpiero Malfatto e Piercarlo Cardinali, piacentino doc e regista di questo importante progetto musicale.

Il disco

Nel sessantesimo anniversario della Liberazione, l'iniziativa dell'ISREC di Piacenza di produrre un film ed un CD sulla storia della Resistenza nel piacentino ha permesso ad un gruppo di musicisti di incontrarsi, di unire e miscelare le loro idee ed esperienze personali su di un progetto importante, con una comune finalitā: quella di partecipare, di "esserci", di collaborare nel ricordare e … perché no? celebrare una data cosė importante. Unitario, fin da subito, l'intento ed il programma di lavoro: accostarsi con rispetto al materiale sonoro originale ed inedito (quello piacentino, soprattutto) e confrontarsi con testi e musiche celebri e molto diffuse cercando di interpretarle secondo le comuni sensibilitā dei musicisti coinvolti .

La musica doveva servire da colonna sonora ad un film che ricostruisce drammatici ma anche grandiosi episodi della storia locale, doveva connettere la storia nazionale, doveva ricordare che la Resistenza č stata europea, che tante Resistenze sono state necessarie dopo la seconda guerra mondiale, che per la Pace bisogna ancora tanto lottare.
Cosė si č costruito il repertorio che il CD presenta; sentendosi responsabili degli obiettivi del progetto complessivo e mettendo in gioco le idee, le provenienze e i gusti musicali dei musicisti: un po' di Piemonte insieme a Piacenza, un po' di jazz e un po' di folk, un po' di musica da ballo e un po' di cabaret.

Il cd č stato eletto "Cd del mese" dalla trasmissione "La Sacca del Diavolo" di Radio Popolare. "Canzone del 25 Aprile" č stata la sigla della trasmissione radiofonica per tutto il mese di aprile.

I brani

  1. Otto settembre bella data
  2. Sono ladri son predoni
  3. Dalle belle cittā
  4. Figli di nessuno
  5. Le donne pitturate
  6. Foglie
  7. Partigiano sconosciuto (C. Vaccari - S. Liberovici)
  8. Dante di Nanni (U. Fiori - T. Leddi)
  9. Sui monti di Piacenza
  10. Su al passo dei Guselli
  11. Mentre il popolo languiva
  12. Boves
  13. Quando si tratta di scattare
  14. Canto delle deportate
  15. Chant de la Libération (M. Druon - J. Kessel - A.Marly)
  16. Oltre il ponte (I. Calvino - S. Liberovici)
  17. L'avvoltoio (I. Calvino - S. Liberovici)
  18. Canzone del 25 aprile
  19. Fischia il vento
  20. Bella ciao

Il gruppo

DONATA PINTI - voce
BETTI ZAMBRUNO - voce
PIERCARLO CARDINALI - voce/chitarra/fisarmonica
SILVANO BIOLATTI - chitarra
GIANPIERO MALFATTO - trombone/tuba/flauto